martedì 31 maggio 2016

Un anno con la Brompton a Barcellona - My first year with a Brompton in Barcelona

Oramai sono passati quasi due anni da quando ci siamo trasferiti da Valencia a Barcellona.
 A parte l'orografia differente ed il maggior numero di km di piste ciclabili, da buon "folding biker" già dalla prima uscita in bici ero stato colpito da un piccolo particolare che non mi aveva lasciato indifferente:
la città pullulava di Brompton, sarà perchè era estate, sarà perchè il mio sguardo cercava altri "pieghevolisti", credo di non esagerare se dico che le Brompton quasi si moltiplicavano davanti ai miei occhi ad ogni incrocio o semaforo... 
Effettivamente Barcellona è una delle città al mondo dove sono state vendute e circola il maggior numero di Brompton pro capite.
Forse i numeri non sono così esagerati come si legge in giro, ma non credo si tratti di una leggenda urbana, visto anche il numero di distributori presenti in città, circa una dozzina senza contare la recente apertura del negozio ufficiale Brompton Junction Barcelona.

A continuazione qualche foto del nuovo store situato nel centro della cittá:
All'interno si trova una zona destinata ai clienti dove poter effettuare un po'di manutenzione o dare una ripulita alle bici.
 Inoltre c'è anche un'area esclusiva per i soci chiamata "Brompton Junction Barcelona Club House"
dove organizzare raduni, scambiare quattro chiacchiere con altri Bromptoners, giocare a biliardo, o semplicemente leggere un buon libro sorseggiando un caffè.
Per diventare soci basta donare un libro (con "tematica ciclista") alla libreria del club.
Ed è sempre qui a Barcelona che da un'idea del distributore nazionale sono nati nel 2006 gli emblematici Brompton Championship.
 Continua a leggere la storia sul sito ufficiale della marca: The BWC: A Decade of Racing

Alcune foto dell'ultimo BWC 2016 disputato presso il Circuito di  Catalogna (Montmeló) scattate dall'amico David AKA Fontaine:
 
Tornando alla mia Brompton, inizialmente era stata acquistata per mia moglie, ma poi per una serie di cambiamenti lavorativi e di domicilio la piccola britannica è finita tra le mie "grinfie".
  Mi accompagna tutti i giorni in ufficio, così come facevo con le mie altre pieghevoli, ma sinceramente una volta piegata è molto più comoda da trasportare e per andare al lavoro non posso più farne a meno. Non sono mai stato un amante dei cambi interni al mozzo, neppure dei comandi del cambio della Brompton, ma durante più di 5000 km non mi hanno dato problemi e tutto sommato con il tempo ci si abitua. Anche se faccio fatica a capire perché la marca non faccia sviluppi un IGH con le misure ad hoc per il telaio Brompton ad esempio da 8 velocità con un buon sviluppo metrico eliminando il sistema 2x3, che certamente "funziona", ma offre prestazioni relative alla qualità della trasmissione che non è assolutamente delle migliori.
Come ben saprete da circa dieci anni utilizzo la bici pieghevole per gli spostamenti in città "e non solo", la Brompton in effetti non è la miglior bici che ho avuto, ma sicuramente si tratta di una delle  migliori pieghevoli in circolazione e sono abbastanza soddisfatto dell'acquisto (nonostante il prezzo non sia proprio a buon mercato).
Per approfondire leggi il post sulla presentazione della mia Brompton Black Edition M6L .

domenica 1 maggio 2016

Folding Style festeggia il 4° Compleanno - 4th Birthday - Cuarto Cumpleaños

TANTISSIMI AUGURI FOLDINGSTYLE!!

Ebbene sì, siamo arrivati al quarto compleanno di Folding Style. 

Vorrei utilizzare questo post per scrivere due righe sull'attività del blog nell'ultimo anno.
Effettivamente è stato un anno di transizione ed ho avuto ben poco tempo per "alimentare" il blog;
 ho cambiato lavoro ed i turni sono più impegnativi, ho anche cambiato di nuovo casa ed intanto la mia vita da ciclista urbano è andata avanti con la solita routine.
 Non sono mancati i miei soliti 20 km al giorno pedalando per raggiungere il posto di lavoro e per sbrigare le commissioni quotidiane, l'abituale appuntamento con la massa critica mensile e qualche giretto con gli amici nel weekend nei dintorni di Barcellona. Ma purtroppo non sono riuscito ad organizzare nessun itinerario "cicloturistico" rilevante.
 Comunque sia sono sempre rimasto aggiornato sulle notizie dei vari marchi di bici pieghevoli, minivelo etc. continuando ostinatamente con le mie ricerche in rete, infatti la maggior parte delle informazioni riguardanti i nuovi modelli è stata abbondantemente versata nel blog.

Cos'altro aggiungere; non vi anticiperò nulla nella speranza di poter offrire in futuro contenuti ancora più interessanti...

Per concludere ringrazio ancora tutti gli amici che seguono Folding Style da ogni parte del mondo!

Alla prossima!
Salud y Pedales!!